Anna Omboni

Consulente psichiatra, psicoanalista in formazione (S.P.I. Società Psicoanalitica Italiana), lavora da anni come psichiatra dell’età adulta e di adolescenti presso il CPS 3 via Settembrini (Ospedale FBF – Milano) dove si occupa all’interno del progetto innovativo TR32 di esordi affettivi in giovani adulti, con particolare attenzione a patologie quali i disturbi dello Spettro Autistico e Disforia di Genere (per quest’ultimo ha frequentato il workshop formativo A stranger in my own body presso il Tavistock Center, Londra-UK nel 2014), attraverso una presa in carico clinico-farmacologica (lo spettro dei disturbi d’ansia è stato approfondito attraverso un Summer course on Anxiety Disorder presso l’Institute Brain and Behaviour, Maastricht University-NL, nel 2004). Inoltre, svolge attività privata di tipo psicoanalitico presso il suo studio collaborando in rete con istituzioni (Tribunale dei Minori, Comunità Ebraica, Reti Sociali Territoriali) e con colleghi, con una visione d’equipe multi-disciplinare. È stata per anni consulente specialistica presso una ONLUS (La Casa Rosa- dott.ssa V. Garbagnoli), sull’assessment e presa in carico della depressione post-partum e come sostegno alla genitorialità.
Nel 2017 attraverso il Progetto Itaca, ha partecipato al Progetto Scuola con incontri con i ragazzi dei licei sui temi delle patologie mentali (con particolare attenzione ai disturbi alimentari, di personalità e abuso di sostanze). Partecipa al gruppo di supervisione clinica sugli Adolescenti condotto dal dott.G. Pellizzari presso la sede milanese della SPI (dal 2016 a oggi). Fa parte del Comitato Scientifico della Scuola di Comunicazione dell’Ordine dei Medici di Milano, nella formazione dei medici in rapporto alla relazione medico-paziente (nello specifico nella formazione dei medici alla valorizzazione della relazione con i pazienti adolescenti). Nell’ultimo periodo si sta avvicinando alla narrazione scritta, con la stesura di fiabe per bambini. Ha un’ottima competenza linguistica dell’inglese (graduation presso High School Americana) tale da permettere lo svolgimento di terapie con pazienti stranieri. Laurea in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Psichiatria e Psicoterapia, Psico-analista in formazione, iscrizione all’albo dei medici del 02/07/2001 n. 37265.