Avere ragione o essere felici? 

Avere ragione o essere felici?  Quante volte ti è capitato di voler assolutamente mantenere il punto in una discussione anche su argomenti futili – “Io ho lavato i piatti ieri, oggi tocca a te”, “Se fai la strada che dico io arriviamo prima”, “Quel rigore c’era” – e poi provare una certa soddisfazione nel

Di |2022-11-29T17:25:55+01:00Novembre 29th, 2022|Articoli, News|

Mamme “sbagliate”

Mamme “sbagliate”: quando i sensi di colpa ci fanno sentire inadeguate Le preoccupazioni che precedono la nascita di un figlio/a sono sicuramente molteplici. Il timore di non essere all’altezza del proprio ruolo genitoriale è molto comune e accompagna le neomamme anche per diverso tempo dopo il parto. Inizialmente, le paure sono legate ad aspetti

Di |2022-11-17T18:43:16+01:00Novembre 17th, 2022|Articoli, News|

Come aiutare chi ha problemi di salute mentale

Come aiutare chi ha problemi di salute mentale Ancora troppo spesso chi soffre di problemi di salute mentale è vittima di pregiudizio. Nei confronti di patologie come la depressione, gli attacchi di panico o l’ansia persiste un vero e proprio stigma sociale che può provocare vergogna in chi ne è affetto. Tuttavia, i disturbi

Di |2022-11-02T12:20:51+01:00Novembre 2nd, 2022|Articoli, News|

Vulvodinia

Vulvodinia: i benefici della terapia psicologica La vulvodinia viene descritta da chi ne soffre come una sensazione di dolore cronico che interessa la regione vulvare. Diversi i livelli di intensità percepiti: alcune donne lamentano un fastidio persistente; altre un dolore acuto e pungente; altre ancora accusano una sensazione di bruciore nella zona pelvica. Tale

Di |2022-10-21T12:19:28+02:00Ottobre 21st, 2022|Articoli, News|

Genitori e figli

Genitori e figli: quando l’identificazione emotiva rischia di fare danni Quello del genitore è, senza dubbio, un ruolo estremamente difficile. Se è vero che ad essere genitori si impara a mano a mano che i figli crescono, sappiamo anche che, fin da subito, vorremo fare del nostro meglio per assicurare loro un ambiente familiare

Di |2022-10-08T13:14:57+02:00Ottobre 8th, 2022|Articoli, News|

Psicoterapia dell’età evolutiva

Psicoterapia dell’età evolutiva: in cosa consiste? Quello dell’età evolutiva è un periodo particolarmente delicato nella vita di ciascuno di noi poiché ricco di sfide e cambiamenti di ogni tipo.  Non è raro, dunque, che bambini e adolescenti manifestino disagi e malesseri che, in alcuni casi, richiedono l’intervento  di uno psicoterapeuta. Come si svolge un

Di |2022-09-26T14:41:19+02:00Settembre 26th, 2022|Articoli, News|

Gestire la vergogna

Gestire la vergogna prendendoci cura di noi stessi La vergogna è un’emozione caratterizzata da un’autovalutazione negativa di noi stessi che ci fa sentire inferiori, svalutati o giudicati dagli altri.  Il senso di vergogna porta a credere che ci sia qualcosa di profondamente sbagliato in noi che ci rende non amabili, non desiderabili, quasi una

Di |2022-09-19T17:16:39+02:00Settembre 19th, 2022|Articoli, News|

L’importanza di esprimere la rabbia

L’importanza di esprimere la rabbia Al contrario delle altre emozioni, la rabbia è vissuta come un tabù, qualcosa che sarebbe meglio non provare o comunque non esprimere apertamente. Quante volte abbiamo detto, ci siamo sentiti dire o abbiamo sentito dire: “Non ti arrabbiare!” oppure “Non prendertela!”? Questa stigmatizzazione, solitamente, è da attribuire al modo

Di |2022-09-01T17:44:07+02:00Settembre 1st, 2022|Articoli, News|

Identikit Adolescenti 2022

Identikit Adolescenti 2022: come sono cambiati con la pandemia (e come capirli un po’ meglio) Come sono gli adolescenti del 2022? Quali desideri e modelli di riferimento hanno, quali sono le paure, i punti vulnerabili, le esigenze di questi ragazzi e ragazze alla loro terza estate di pandemia? Che cosa è cambiato davvero? Basta leggere

Di |2022-08-19T14:54:36+02:00Agosto 19th, 2022|Articoli, News|

Come trasformare la paura del fallimento

Come trasformare la paura del fallimento in opportunità di crescita Nel suo famoso discorso ai laureandi della Stanford University, nel giugno del 2005, Steve Jobs concluse dicendo: “Stay hungry. Stay foolish” (Siate affamati. Siate folli), motivando i neolaureati a investire le loro energie sulla curiosità, sulla creatività e sul cambiamento, uscendo dagli schemi. [La

Di |2022-07-29T17:07:54+02:00Luglio 22nd, 2022|Articoli, News|
Torna in cima